Ti trovi in:

Home » Amministrazione Trasparente » Disposizioni generali » Atti generali » Riferimenti normativi su organizzazione e attività

Menu di navigazione

Amministrazione Trasparente

Riferimenti normativi su organizzazione e attività

di Lunedì, 04 Dicembre 2017
Contenuto dell'obbligo

Link banca dati Normattiva contenenti le norme di legge statale

Testo Unico Enti Locali d.lgs. n. 267/2000

Testo Unico sul Pubblico Impiego d.lgs. n. 165/2001

Testo Unico ordinamento dei Comuni della Regione Trentino Alto-Adige http://www.regione.taa.it/codice/default.aspx

Statuto e regolamenti comunali

Riferimenti normativi
Ai sensi della l.r. n. 10/2014 e ss.mm., art.12, co.1 e co.2, d.lgs. n. 33/2013 e ss.mm.
Immagine decorativa
  • Testo unico   della Regione autonoma Trentino-Alto Adige (DPReg. 1 febbraio 2005 n. 3/L – modificato dal DPReg. 3 aprile 2013 n. 25), coordinato con le disposizioni introdotte dalla legge regionale 2 maggio 2013 n. 3 e dalla legge regionale 9 dicembre 2014 n. 11
  • Testo unico delle leggi regionali sull’ordinamento del personale dei comuni della Regione autonoma Trentino-Alto Adige (DPReg. 1 febbraio 2005 n. 2/L –modificato dal DPReg. 11 maggio 2010 n. 8/L e dal DPReg. 11 luglio 2012 n. 8/L) coordinato con le disposizioni introdotte dalla legge regionale 9 dicembre 2014 n. 11  
  • Testo unico delle leggi regionali sull’ordinamento contabile e finanziario nei comuni della Regione autonoma Trentino-Alto Adige (DPGR 28 maggio 1999 n. 4/L – modificato dal DPReg. 1 febbraio 2005 n. 4/L),coordinato con le disposizioni introdotte dalla legge regionale 5 febbraio 2013 n. 1 e dalla legge regionale 9 dicembre 2014 n. 11 
Immagine decorativa

Testo Unico delle leggi regionali sulla composizione ed elezione degli organi delle amministrazioni comunali,   DPReg. 1 febbraio 2005 n. 1/L (modificato dal DPReg. 1 luglio 2008 n. 5/L, dal DPReg. 18 marzo 2013 n. 17 e dal DPReg. 22 dicembre 2014 n. 85)

Immagine decorativa

Lo Statuto è l'atto fondamentale che garantisce e regola l'esercizio dell'autonomia normativa ed organizzativa del Comune, nel rispetto dei principi e delle norme fissati dalla legge. Determina l'ordinamento generale del Comune e ne indirizza e regola procedimenti e gli atti.